NewsLetter N°13 inviata il 04 Agosto 2007

Chi è Gesù?
«E voi, chi dite che "IO" sia?»
(Rif. Evangelo di Matteo Cap.16 verso 15)

           Fu Gesù a porre questa domanda ai suoi discepoli. Ma prima di questa, Egli ne pose un'altra: «Cosa dice il popolo che io sia?» Allora i discepoli risposero: «Alcuni dicono che sei Giovanni il Battista, altri credono che Tu sei Elia, altri ancora il Geremia o un altro dei profeti». Tutte risposte che si avvicinano alla realtà ma che non centrano il bersaglio. Allora Gesù restringe il campo del sondaggio e chiede: «E voi chi dite che io sia?» Tale successione di domande ci mostra chiaramente che Gesù passa dal generale al particolare ed è proprio quello che fa con te e con me oggi. Non importa ciò che dicono gli altri, giusto o sbagliato che sia; non importa se chi esprime le sue opinioni sia un personaggio importante o un volto anonimo dell'umanità. Gesù oggi attende personalmente da te e da me una risposta. Egli vuol sapere: «Per te, Gesù chi è?» Certo, sicuramente conoscerai la sua storia forse perchè qualcuno ti ha parlato di Lui e magari ora ti stai concentrando per ricordarti qualcosa in particolare che Lui ha fatto. Per aiutarti nel dare la giusta risposta a questa domanda ti rammento alcune frasi da Lui stesso pronunciate.

           Un giorno Gesù disse: «IO sono la porta, se uno entra per Me, sarà salvato» (Rif. Evangelo di Giovanni Cap.10 verso 9). In seguito Egli disse: « IO son la via, la verità e la vita, nessuno viene al Padre se non per mezzo di Me» (Rif Evangelo di Giovanni Cap.14 verso 6). Con queste parole Gesù ci rivelò di esser l'unico mezzo di salvezza per l'anima perduta. Gesù disse pure: « IO sono il buon pastore, il buon pastore mette la sua vita per le pecore» (Rif Evangelo di Giovanni Cap.10 verso 11). Con questo Gesù ci aveva preannunciato di esser venuto in terra per morire per i nostri peccati. Gesù affermò: «IO sono la resurrezione e la vita; chi crede in Me, anche se muoia, vivrà» (Rif Evangelo di Giovanni Cap.11 verso 25). E poi ha pure detto: «Poichè Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il Suo unigenito Figliuolo, affinchè chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna» (Rif Evangelo di Giovanni Cap.3 verso 16). Gesù, in questo suo presentarsi, promette di dare VITA a chi crede in Lui. Ma la domanda resta: Chi è Gesù per te? Cosa rispondi? Non rimandare la risposta. Pietro diede chiara risposta a questo interrogativo: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente» (Rif. Evangelo di Matteo Cap.16 verso 16). Affermare ciò vuol dire riconoscerLo per quello che realmente Egli è.. cioè DIO. Egli è Dio venuto sulla terra come uomo per salvarci dalla perdizione eterna. Se, come per Pietro, anche per te Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, il Salvatore, allora Egli dirà pure a te che sei beato cioè felice perché avendoLo riconosciuto ed avendo creduto in Lui... tu riceverai la VITA ETERNA.

La ReDaZiOnE
Iscriviti alla nostra NewsLetter settimanale gratuita dei Cristiani Evangelici di FontediVita.it

Al tuo posto
Grido di speranza
Ha dato se stesso
Fiducia in Gesù
Solo per fede
L'eternità...
Il potere...
Riposo assicurato
Il grande miracolo
Chi sei?
Ti voglio bene
La nuova nascita
Chi è Gesù?
Ferie cristiane
Ecco la verità
Il buon pastore
Perchè?
Il capitano e...
Ho visto...
Alcuna differenza
L'anima appagata
Il clown
Dal rovescio
Se solo toccassi
Non ho tempo
Nulla è nascosto
Adora il Signore
Pentimento e...
Perchè è nato?
Lettera dall'alto
Ammirare solo...
Egli sta sveglio
La maniglia
Fondamenta...
L'indicatore...
Addormentato
La fiaccola
Ogni secondo...
La lunga attesa
Niente di nuovo
Dio lo sa!
Dio è buono
Le promesse
Il male del secolo
Tu sei prezioso
La gabbia
La perla
Quanto vale?
Non siamo soli
La luce