NewsLetter N°40 inviata il 22 Marzo 2008

Niente di nuovo...
«Io ho visto tutto ciò che si fa sotto il sole: ecco tutto è vanità ed è come un correre dietro al vento» (Rif. Libro dell'Ecclesiaste Cap.1 verso 14)

           E' una sera come tutte le altre, dopo un giorno come tanti. Non è presto e nemmeno tardi. I rumori della casa, della sveglia, della radio e delle macchine giù in strada sono sempre gli stessi. Li senti e non li senti. E' strano, non c'è niente che vada peggio del solito, ma ti viene la noia, poi l'angoscia. Ti opprime il fatto che la tua vita non ha senso e che tutto continua nello stesso modo. Anche il sole sorge, poi tramonta e si affretta verso il luogo da cui sorgerà di nuovo. Il vento soffia, gira, rigira e vaga continuamente, per ricominciare poi con gli stessi giri. Ogni cosa è in travaglio più di quanto l'uomo possa dire; l'occhio non si sazia mai di vedere e l'orecchio non è mai stanco di udire. Ciò che è stato e quel che sarà; ciò che si è fatto e quel che si farà; non c'è nulla di nuovo sotto il sole. C'è forse qualcosa di cui si possa dire: «Guarda, questo è nuovo? Eppure quella cosa, che tu credi sia nuova, esisteva già nei secoli che ci hanno preceduto» (Rif. Libro dell'Ecclesiaste Cap.1 versi 5 a 10). Allora pensi: «Ma insomma! Qual è lo scopo di questa mia esistenza? Posso andare avanti così? Già, tanto, chi sono io? Miliardi di persone sono vissute e sono sparite e tutto continua allo stesso modo anche senza di loro».

           Caro lettore, quel vecchio libro, la Bibbia, aveva ben detto: «Tutto è vanità...» e «...non c'è niente di nuovo sotto il sole», ma in quello stesso libro Dio ci dice pure: «Ecco, IO faccio ogni cosa nuova» (Rif. Libro dell'Apocalisse Cap.21 verso 5). E proprio a te, che hai avuto il coraggio di proseguire la lettura fin qui, Dio promette una RINASCITA, una NUOVA VITA che si rinnova di giorno in giorno. Proprio per te, amico, c'è una buona notizia che può dar certezze e pienezza alla «monotona» vita e la buona notizia è questa: «Chi ha il Figliuolo Gesù ha la vita, chi non ha il Figliuolo non ha la vita» (Rif. Prima Epistola di Giovanni Cap.5 verso 12). Non è speranza o presunta realtà... ma si tratta di una gloriosa certezza sperimentata da chi scrive e che può esser provata anche da te che leggi! Sì, anche tu, puoi ricevere il dono gratuito della vita eterna, infatti: «Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il Suo Unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna» (Rif. Evangelo di Giovanni Cap.3 verso 16). Credi tu? Se crederai... altro che la vita di prima!

La ReDaZiOnE
Iscriviti alla nostra NewsLetter settimanale gratuita dei Cristiani Evangelici di FontediVita.it

Al tuo posto
Grido di speranza
Ha dato se stesso
Fiducia in Gesù
Solo per fede
L'eternità...
Il potere...
Riposo assicurato
Il grande miracolo
Chi sei?
Ti voglio bene
La nuova nascita
Chi è Gesù?
Ferie cristiane
Ecco la verità
Il buon pastore
Perchè?
Il capitano e...
Ho visto...
Alcuna differenza
L'anima appagata
Il clown
Dal rovescio
Se solo toccassi
Non ho tempo
Nulla è nascosto
Adora il Signore
Pentimento e...
Perchè è nato?
Lettera dall'alto
Ammirare solo...
Egli sta sveglio
La maniglia
Fondamenta...
L'indicatore...
Addormentato
La fiaccola
Ogni secondo...
La lunga attesa
Niente di nuovo
Dio lo sa!
Dio è buono
Le promesse
Il male del secolo
Tu sei prezioso
La gabbia
La perla
Quanto vale?
Non siamo soli
La luce